Visualizzazione di tutti i 4 risultati

SEDIZIOSE VOCI

SEDIZIOSE VOCI

Appunti di viaggio nel magico mondo del melodramma

 

Autore: Davide Steccanella

Editore: Zecchini Editore

ISBN: 978-88-6540-192-7

 

Bohème o Aida sono due immensi capolavori ma se una volta in scena un soprano bellissimo maltratta vocalmente la partitura di Mimì o un tenore quella di Radames gran parte dell’effetto drammaturgico previsto da Puccini e Verdi va perduto, perché solo grazie al magistero delle grandi voci possiamo apprezzare il genio dei musicisti del passato. Voci “sediziose” in omaggio alla grande entrata di Norma, capaci di scatenare interminabili discussioni tra i fan dell’una o dell’altra. Voci che con la loro arte hanno saputo aggiungere ulteriore grandezza allo spartito. Da Maria Callas a Renata Tebaldi, da Giuseppe Di Stefano a Luciano Pavarotti, da Renata Scotto a Sherrill Milnes, da Ghena Dimitrova a Mariella Devia, fino agli ultimi divi del terzo millennio, Juan Diego Flórez, Natalie Dessay e Jonas Kaufmann, un viaggio appassionato nel magico mondo del melodramma con il racconto di serate storiche e consigli discografici per chi pensa che la musica lirica sia noiosa e che all’opera non ci si possa divertire e provare emozioni straordinarie.

 

Caratteristiche
Anno di pubblicazione2018
Collana
Dati tecnicipag. VIII+184 – formato cm. 15×21
TipoCartaceo

 

https://www.zecchini.com/index.php?_route_=sediziose-voci-appunti-di-viaggio-nel-magico-mondo-del-melodramma

LA TRAVIATA (edizione in 3 vinili LP)

LA TRAVIATA (edizione in 3 vinili LP)

 

(1953 Studio Recording)

SECRETS – FRENCH SONGS (MARIANNE CREBASSA)

SECRETS – FRENCH SONGS (MARIANNE CREBASSA)

 

Marianne Crebassa (mezzo-soprano)

Fazil Say (piano)

LA TRAVIATA DI VERDI

LA TRAVIATA DI VERDI

di Guendal Cecovini Amigoni, Raimondo Pasin, Federico Fumolo, Filippo Rossi, Paola Ramella

 

Gli autori hanno “tradotto” in fumetto il libretto dell’opera, seguendone le vicende, rispettandone i dialoghi e le ambientazioni e, soprattutto, adeguando il ritmo narrativo alle musiche e alle arie cantate dell’opera. Dal palcoscenico del teatro direttamente sulla carta. Due forme d’arte che s’incontrano e si sposano. L’ambientazione è quella classica: siamo a Parigi. I protagonisti indossano abiti di scena e l’azione si svolge nelle grandi sale dei palazzi della capitale francese. Ma è difficile contenere le potenzialità del fumetto sulla scena del teatro e le inquadrature a volte si spostano imprevedibilmente, abbandonando il punto di vista del melomane seduto in platea ed esplorando nuove prospettive.

 

Editore: Centoparole

Testo: italiano

Pagine: 64

Formato:  24 * 31,5 cm