Visualizzazione del risultato

EUGENE BERMAN ALLA SCALA

EUGENE BERMAN ALLA SCALA

A cura di Vittoria Crespi Morbio

 

Una vita in fuga, quella di Eugene Berman (1899-1972). In fuga dalla Russia bolscevica, secondo il destino di un’intera generazione, in fuga all’Europa sotto il giogo nazista. Ma soprattutto in fuga da se stesso, da una sensibilità difficile e ombrosa di cui la sua pittura solenne e melancolica è specchio. Artista molto popolare ai giorni suoi, oggi quasi dimenticato, Berman sfiora diversi ambiti linguistici, dal neobarocco al neoromantico fino al surrealismo, senza finirne imbrigliato. L’originalità e l’eleganza del suo stile sono testimoniate dalla scenografia concepita per la Piccola Scala, un Così fan tutte del 1956, con la direzione e la regia di Guido Cantelli ed Elisabeth Schwarzkopf nella parte di Fiordiligi, entrato nella leggenda.

 

Editore: Amici della Scala – Grafiche Step Editrice

Testo: italiano e inglese

Pagine: 183

Formato:  12,7 * 17,6 cm