Visualizzazione del risultato

CORRADO CAGLI ALLA SCALA

CORRADO CAGLI ALLA SCALA

A cura di Vittoria Crespi Morbio

 

Protagonista di una ricerca artistica senza confini, Corrado Cagli (1910-1976) ha attraversato la storia culturale del Novecento italiano lasciando plurime impronte.
Ha firmato affreschi monumentali nel ventennio fascista, ha ricercato in pittura la misteriosa “quarta dimensione”, è stato figurativo e astratto, ha sperimentato linguaggi e inventato nuove formule, incrociando la dimensione della creatività con una personalità̀ vulcanica e una vicenda umana sofferta e complessa. Alla Scala sono andati in scena gli allestimenti di Cagli in cinque occasioni: i suoi bozzetti e figurini restano la testimonianza di una cifra personalissima, tanto mutevole e originale quanto inconfondibile, pronta a cangiarsi come fa il camaleonte.

 

Editore: Amici della Scala – Grafiche Step Editrice

Testo: italiano e inglese

Pagine: 184

Formato:  12,7 * 17,6 cm